Che certe volte pare proprio strano

image

Un ex specializzando che negli ultimi mesi ha passato con me davvero parecchio tempo, e che adesso lavora in Lombardia, mi ha inviato pochi minuti fa la foto che campeggia in cima al post.

Non è vanagloria, credetemi: è che vedersi studiati e sottolineati da sconosciuti colleghi fa un certo effetto, e permette ancora una volta di voltarsi indietro e scorgere uno straccio di schema nei puntini lavorativi che fino a ieri sembravano messi a caso come i micronoduli polmonari di una tubercolosi miliare.

(E grazie davvero, Rosario)

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.