Creare mostri

 

 

 

 

 

 

“Papà, stanotte hai la guardia?”

“Si, amore”.

“Domani mattina torni?”

“Certo che si. Ti porto anche la brioche calda, se vuoi”.

“Senti, domani mi porti i nomi delle persone che hai curato?”

“Perché li vuoi sapere?”

“Perché così quando ti verrò ad aiutare e a imparare a fare il medico saprò già tutti i loro nomi”.

“Va bene, tesoro, allora te li porto tutti”.

“Grazie, papà”.

Questa è mia figlia, 4 anni. Forse sto creando dei mostri, e nemmeno me ne accorgo.

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.