ECR 2013

Vienna, ECR 2013.

Mi interrogo sempre più cogitabondo sulla reale utilità di eventi mastodontici come questo: alla fine, l’impressione dominante è che si tratti prevalentemente di una buona occasione per incontrare persone; almeno per chi incontrare persone ha un fine preciso, tipo organizzare o coordinare o altro che il tacer è bello. Il congressone, stringi stringi, è solo un social network.

In più vengo fuori da un’ora di lezione su un argomento H&N e vi giuro che non è venuto fuori nulla che non possa essere letto, più agevolmente, su uno dei numeri di Radiographics. Continuo insomma a essere convinto che la cosa più difficile in occasioni del genere non sia fornire informazioni in quantità rilevante, che sembra la preoccupazione dei più, ma come assemblarle: in questo, ma non ne sono affatto confortato, il congresso europeo non mi sembra per adesso qualitativamente dissimile da quello nazionale.

Resto in fervida attesa, tuttavia.

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.