Le supercazzole radiologiche

Le supercazzole prematurate radiologiche (con qualche guest star di altre discipline). Provare per credere: perché non si dica che i Radiologi sono al di sopra di ogni sospetto.

…a distribuzione polisecondaria?!?

La supercazzola dell’ortopedico.

Neologismi da pronto soccorsista.

“Ili a strutture un pò accentuate”. Oltre alla follia, l’ortografia,

“piccoli cunei a vetro smerigliato”. E poi, firmato il referto, si è mangiato di gusto il glossario della Fleishner Society.

Vorrei pararmi il culo ancora più di così, ma giuro che proprio non è possibile.

Lui invece il glossario della Fleishner Society lo adopera per altri scopi.

E poi c’è quello stronzo. Quello che, se fosse una donna stronza, ce l’avrebbe solo lei.

Quando il paziente ha miglior buon senso di chi lo dovrebbe curare.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Il segno dei tempi che stanno per finire: pure le neonate a rischio gravidanza.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

2 Responses to “Le supercazzole radiologiche”

  1. matteo ha detto:

    Veramente spassoso.
    Prometto che contribuirò ad allungare questo elenco.

  2. trilly ha detto:

    Incredibilmente vere!?

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.