Rassegnatevi, non è il vostro mestiere

20140212-110658.jpg

Capita spesso, più di quanto un non addetto ai lavori possa immaginare.
Bussano alla tua porta: è un pneumologo (o un ortopedico, o peggio ancora un urologo).
“Ho bisogno di un tuo parere su questo torace (questo femore, questo rene). Un tuo collega mi segnala un nodulo (una frattura, un calcolo) ma io non riesco a vederlo”.
“Il nodulo (la frattura, il calcolo) è qui, guarda”.
“Ah, adesso lo vedo”.
“Eh”.
“Certo che voi con questi schermi qui riuscite a riconoscere davvero tutto. Noi sullo schermo del computer non ci vediamo così bene”.
“Eh”.
“Magari li avessimo anche noi nei nostri studi”.
“Ma voi fate un altro mestiere, forse è meglio se gli schermi fighi li comprano a noi. Che dici?”.
“Già. Ciao”.
“Ciao a te”.

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.