Schegge # 4 (post dalla spiaggia)

“È l’estate più calda dal 2003”.
“I politici sono tutti ladri, bisognerebbe sbatterli in galera e buttare via la chiave”.
“Quest’anno va di moda il rossetto color pesca, è tanto fine”.
“Sono dimagrita e ho comprato le scarpe con il tacco dodici, ma mio marito continua a non cagarmi”.
“Quindici-quaranta!”
“La Juve ha venduto troppi giocatori forti, i tifosi sono incazzati”.
“C’è la crisi ma gli affitti delle case al mare sono ancora alti”.

Buon Dio, va bene tutto: la crisi economica, l’incertezza per il futuro, la perdita dei valori, i barbari alle porte dell’impero. Ma in cambio donaci in po’ di buona conversazione, che così non si può più andare avanti.

6 Responses to “Schegge # 4 (post dalla spiaggia)”

  1. radioblob ha detto:

    …non va di moda i rossetto color pesca, ma il corallo aranciato… Non si possono dire certe sciocchezze… Ma insomma, se proprio dobbiamo dare aria alla bocca!
    Si vede che non mi segui Clio make up!

  2. Gaddo ha detto:

    No, ho soltanto sfogliato una sola volta Cosmopolitan e sono rimasto basito dalla quantità di articoli sul sesso che ci ho trovato dentro. Roba che Cinquanta sfumature gli fa un baffo. Mi sta sfuggendo qualcosa di importante, quest’estate?

  3. thepellons ha detto:

    Quest’anno non sono riuscita a prenotare in tempo Bayreuth. Ma il tema delle ciaccone seicentesche è sempre lo stesso? Chi lo ha scritto? Serve ai ragazzi un anno di esperienza lavorativa all’estero prima di iniziare l’università? Ma la Merkel non se ne puó andare affanculo? Come diceva il grande gianni bella?

    Gaddo, vieni vicino di ombrellone a noi. Non ti mancherà la varietas. 🙂

  4. Gaddo ha detto:

    Magari: ma siamo su due mari diversi, uno a est e uno a ovest, e io sto pure per tornare a casa. Insomma, dovremo accontentarci della conversazione da internet. 😉

  5. thepellons ha detto:

    Virtualezza è mezza bellezza 🙂

  6. Gaddo ha detto:

    Virtualezza, per favore vai via… (e poi fermiamoci, perché un’altra citazione musicale e Gianni Bella ha gli incubi anche stanotte). 🙂

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.